Piccola Elsa – Top e mantello

In questa seconda parte del tutorial vi spiego come realizzare il top che vedete nella foto.
Ammetto che ci vuole un pò di tempo, però è più semplice di quanto sembri. Fondamentale per non andare in confusione è dividere il lavoro in fasi; Taglio, confezione di ogni pezzo, rifiniture, decorazione.

Materiale: Per le maniche e il mantello ho usato una organza sintetica, per il top una viscosa bianca con una tela adesiva rigida dietro.
Potete usare lenzuola, scampoli vari, cotone, raso, ecc. Date sfogo alla vostra creatività.


Fase Uno: Taglio

Top con maniche

**Se avete una maglietta bianca da sacrificare potete saltare questa parte del tutorial e usare la vostra maglietta come base per attacare il corpetto.**

  1. Piegare il tessuto mettendo cimosa contro cimosa. In caso di scampoli dove la cimosa non si vede, piegare il tessuto e provate a tirare la linea di piega, se è in dritto filo non tirerà (tipo strech) ma resterà fermo.
  2. Posizionare la maglietta piegata a metà sulla piega del tessuto e segnare tutt’intorno con il gessetto.
  3. Togliere la maglietta e modificare la scollatura (Se in dubbio meglio lasciare la scollatura tonda classica e segnare una scollatura più ampia durante la prova, onde evitare il aver tagliato troppo e dover rifare tutto)
  4. Controllare le misure. La circonferenza toracica della maglietta uguale alla misura presa sulla persona.
  5. Aggiungere i margini di cucitura solo intorno alla manica sia sotto che sopra.
  6. Tagliare. Abbiamo appena ricavato il davanti, per il dietro aggiungere 1,5cm alla circonferenza per poter cucire la cerniera e tagliare a metà ricavandone due pezzi, sinistro e destro.

Corpetto

  1. Piegare il tessuto a metà, è importante che la linea di piega sia paralella alla cimosa.
  2. Prendere metro e gessetto, segnare sul tessuto un rettangolo largo quanto il top in organza e lungo secondo la misura della vostra principessa.
  3. Il corpetto ha la scollatura a cuore, per crearla abbassare al centro da 1 a 3 cm.
  4. Per l’orlo a V, abbassare tra 2 e 4 cm sempre sulla linea centrale.
  5. Nel angolo superiore destro, togliere 1cm e dare forma al corpetto come nella foto.
  6. Aggiungere 1 cm per il margine di cucitura solo sulle linee vita e torace.


Mantello

Questa è la parte più semplice in assoluto.
Prendete un pezzo di stoffa e piegatelo a metà. La larghezza superiore dovrà essere uguale alla larghezza del dorso ( se volete fare delle pieghe aggiungete tra 10 e 30cm) la lunghezza la decidete voi, anzi la decidono le vostre principesse, ricordatevi di aggiungere il margine di cucitura.
*Vi sconsiglio un mantello troppo lungho perchè verrebbe calpestato in continuazione con il rischio di rompere tutto il vestito in poche ore.*
Per la larghezza sotto, segnate almeno il doppio della larghezza dorso e stondate gli angoli.

Fase due: Confezione

Top:

  1. Aprire il top davanti e appoggiarlo sul tavolo con il dritto del tessuto verso di noi, posizionare il dietro sopra il davanti con il dritto verso il baso e il rovescio del tessuto verso di noi.
  2. Cucire solo i fianchi e intorno alla manica. NON cucire il giro polso ne il centro dietro.
  3. Con la punta delle forbici, creare dei piccoli tagli sulle curve, senza arrivare alla cucitura.
  4. Rifinire se necessario con overlock o punto zigzag.

Corpetto

Come ho scritto prima, se la stoffa che state utilizzando è troppo leggera potete aggiungere sul rovescio del corpetto una tela adesiva per irrobustire.

1.Fare una cucitura dritta ad 1cm dal bordo seguendo il contorno del corpetto, sia sotto che sopra, dopodichè creare dei taglietti con le forbici senza tagliare la cucitura.
2.Girare seguendo la cucitura e passare il ferro da stiro.
Solo sulla linea del punto vita, bloccare la piega facendo una cucitura dritta a 0,75cm dal bordo del corpetto.

Unione del corpetto con il top

  1. Posizionare il corpetto sopra il top come nella foto, fermare con gli spilli e imbastire bene su tutta la circonferenza.
  2. Adesso dovete rincorrere vostra figlia per fargli provare il top, prima però preparate e mettete a portata di mano gessetto, metro e spilli.
  3. Una volta indossato bloccate il centro dietro con gli spilli a 1,5cm dal bordo.
  4. Durante la prova potresti avere i seguenti problemi: A) Corpetto è troppo basso; segnate con il gessetto dove dovrebbe arrivare, togliere l’imbastitura e riposizionare. B) Manica troppo larga C) Collo troppo largo: riprendere il tessuto in più con gli spilli. Rifare la cucitura seguendo gli spilli o il segno che avete fatto con il gessetto. D) Corpetto e top troppo stretti: misurare quanti cm mancano, e aggiungere un pezzo di tessuto calcolando in più i margini per la cucitura e per la cerniera.
  5. Una volta sistemato e controllato che sia tutto nella posizione giusta potete cucire (dal dritto) con il punto dritto tutto intorno la circonferenza torace. Potete tagliare il tessuto in più del top (che rimane nascosto sotto il corpetto) lasciando almeno 1 cm dalla cucitura. Come nella foto.

Cerniera o chiusura lampo

Io ho usato una zip lunga 20cm. e come potete vedere di un colore diverso, quindi libera scelta sia alla lunghezza che al colore…ovvio non scegliete un colore che sia troppo acceso rispetto al colore del vestito.
Vi spiego come si fa quando la zip è più corta rispetto alla lunghezza totale.

  1. Lavoriamo il centro dietro diviso in destra e sinistra. Segnare e piegare a 1,5cm dal bordo sia a destra che sinistra e passare il ferro da stiro.
  2. Segnare sul vestito la lunghezza della cerniera (dalla punta fino al blocco in metallo)
  3. Cucire a 1,5cm dal bordo il tessuto in più, dove non arriva la cerniera.
  4. Posizionare la cerniera partendo dall’alto (scollatura) in modo che il bordo del tessuto arrivi sopra i dentini, fermare con gli spilli. Fare la stessa cosa dall’altro lato.
  5. Imbastire bene entrambi i lati fino in fondo.
  6. Mettere il piedino per la zip alla macchina da cucire e spostare l’ago. L’apertura dove passa l’ago deve’essere dal lato dei dentini, perciò per cucire il lato sinistro della cerniera dovrò inserire il piedino con l’apertura a destra e viceversa.

Fase tre: Rifiniture

Top: Per rifinire la scollatura e il giro polso vi consiglio di usare il nastro in sbieco o un nastro decorativo elastico senza tirare.

Mantello: Anche questo potete rifinirlo con il nastro in sbieco, un bordino arrotolato con il piedino o a mano o punto overlock arrotolato

Una volta finito l’orlo cucire le pieghe, solo se avete lasciato il tessuto in più necessario, e cucire al corpetto solo nelle estremità. Nella parte centrale, vicino alla cerniera, mettere un paio di bottoni a pressione.



Date sfogo alla vostra creatività!

Ho voluto dare un tocco in più al vestito personalizzandolo ancora di più.
Ho creato uno stencil scaricando una immagine online e modificando la grandezza prima della stampa.
Consiglio di rinforzare la carta mettendo del nastro adesivo davanti e dietro.

In un piattino ho preparato la pittura, mischiando blu, giallo e bianco e con una spugna ho riportato il disegno sulla stoffa.

Potete usare del glitter in tubetti o attaccare strass e perline per dare un pò di luce alla vostra mega creazione!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *